banner Address
Home
Update of the jury composition - aggiornamento dei membri della giuria del concorso Lipizer | Print |
Al link seguente è possibile scaricare il nuovo bando. Here you can find the new announcement of the competition.
Read more...
 
Kenton Sound in concerto | Print |

VENERDÌ 25 GIUGNO 2021 - ore 20.45 al Teatro “L. Bratuž” di V.le XX Settembre 85 – Gorizia la Big Band “Gone with the swing” diretta da Roul Nadalutti presenta “KENTON SOUND”. Il concerto è dedicato in occasione dei 110 anni dalla nascita di STAN KENTON (1911-1979), compositore, pianista, didatta e grande direttore d’orchestra jazz statunitense. L’orchestra, oltre a composizioni di Kenton, presenta brani d’autori jazz da J. Dorsey a G. Mulligan e arrangiamenti di musiche di R. Strauss e N. Rota passando per il musical di R. Rodgers & L. Hart. L’orchestra, nata e diretta dal 1993 da Roul Nadalutti, il quale da alcuni anni ha approfondito il repertorio e il sound di Stan Kenton dedicandosi alla trascrizione delle sue registrazioni originali, si è esibita in importanti teatri, manifestazioni musicali e piazze italiane nonché in Austria, in Slovenia, in Croazia e in trasmissioni televisive. 
Il concerto  è realizzato grazie al contributo del Ministero della Cultura, del Comune di Gorizia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.
Prezzi Biglietti:  INTERO € 10  -  SOCIO-AZ. € 8  -  RIDOTTO € 9
Per info e prenotazioni:  tel. 0481 547863 / 536710, cell. 347 9236285; E-mail: lipizer@lipizer.it - https://www.lipizer.it - www.facebook.com/lipizer
Da sottolineare il biglietto omaggio per ragazzi fino a 14 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Ridotti fino 26 anni e over 65. Persone con disabilità ingresso gratuito.

 
Musiche Sempre Verdi | Print |

L’Associazione Culturale “M° Rodolfo Lipizer”, grazie al contributo  del Ministero della Cultura, del Comune e della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, ha proposto venerdì 18 giugno 2021 al Teatro L. Bratuž di Gorizia “Musiche sempre verdi”. Il concerto ha visto protagonisti il Pro Musica String Quartet, composto da concertisti con ampia esperienza musicale: Piero Zanon violino I, Aura d’Orlando violino II, Lara Di Marino viola, Massimo Favento. Il quartetto rivolge la propria ricerca e attenzione anche verso “autori dimenticati, con brani musicali caduti per lo più nell’oblio dalla forte impronta melodica e di raro ascolto, della musica europea tra ‘800 e ‘900. La formazione ha ospitato per questa occasione il flautista Ettore Michelazzi, primo premio al Concorso L. Caraian, protagonista di numerosi concerti cameristici in Italia e all’estero, impegnato a vario titolo nella formazione musicale e inoltre ideatore dell’”Adriatic Festival”, manifestazione la cui mission è la pacifica convivenza tra popoli e culture diverse. L’ensemble ha presentato di J.P. Rameau, autore in “polemica musicale” nel 1733 con J.B. Lully e nel 1752 con J.J. Rousseau, una gavotta e il minuetto dall’opera “Platée ou Junon jalouse” e di L. Boccherini, lucchese trasferitosi alla corte di Madrid nel 1768, un  minuetto e il Larghetto/Rondò dal Quartetto per flauto e archi op. 17. Assai piacevole qui l’amalgama sonoro che richiama atmosfere palesemente “galanti” e rococò. 
Read more...
 
Extension of registration deadline Lipizer competition - proroga iscrizione concorso Lipizer | Print |

          Dear Violinists,

with the reopening of the borders and the resumption of international flights, we inform you that in derogation of art. 1 of the rules for admission to the 40th International Violin Competition "Rodolfo Lipizer Prize" the the registration deadlines are extended to 30th JUNE 2021 and the age of participation (art. 2) is high for those born after 12 September 1988.

RULES FOR ADMISSION: considering the difficulties, notwithstanding point 3), all submissions can be by e-mail.

We hope to hear from you very soon

Yours faithfully,

 

Read more...
 
Musiche Sempre Verdi | Print |
Venerdì 18 giugno 2021 – ore 20.45 al Teatro L. Bratuž di Viale XX Settembre, 85 – Gorizia avrà luogo il concerto dal titolo “MUSICHE SEMPRE VERDI” con protagonista il PRO MUSICA STRING QUARTET Piero ZANON violino I, Aura d’ORLANDO violino II, Lara DI MARINO viola, Massimo FAVENTO violoncello, ospite Ettore MICHELAZZI flauto, che presenteranno un florilegio di minuetti, gavotte, serenate e quintetti da musiche di J.P. Rameau, F.J. Haydn, W.A. Mozart,  R. de Vilbac, P. Wachs e L. Boccherini. Il gruppo cameristico è formato da  musicisti con ampia esperienza esecutiva e interpretativa, si esibisce in concerti a tema, presentando autori barocchi, classici e moderni. Il flautista Ettore Michelazzi, diplomato al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste, primo premio al Concorso L. Caraian, ha effettuato numerosi concerti cameristici in Italia e all’estero ed è docente impegnato a vario titolo nella formazione musicale.
Il concerto  è realizzato grazie al contributo del Ministero della Cultura, del Comune di Gorizia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.
Prezzi Biglietti:  INTERO € 10  -  SOCIO-AZ. € 8  -  RIDOTTO € 9
Per info e prenotazioni:  tel. 0481 547863 / 536710, cell. 347 9236285; E-mail: lipizer@lipizer.it - https://www.lipizer.it - www.facebook.com/lipizer 
Da sottolineare il biglietto omaggio per ragazzi fino a 14 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Ridotti fino 26 anni e over 65. Persone con disabilità ingresso gratuito.

 
Concerto per Elena Lipizer - "Racconti & Favole" | Print |
“Racconti & Favole”, questo il titolo del musicalmente denso concerto del pianista Roberto Turrin per Elena Lipizer, svoltosi venerdì 11 giugno 2021 al Teatro L. Bratuž di Gorizia. L’ha preceduto la Prolusione del  Procuratore della Repubblica di Trieste Antonio De Nicolo, ex alunno di pianoforte di Elena Lipizer, che si è detto felice di poter ancora una volta ricordare con affetto la sua “maestra” di pianoforte. Presenti in sala diversi ex alunni ed ex colleghi insegnanti della prof. Lipizer. Perché - ha sottolineato De Nicolo - Elena Lipizer è stata anche una maestra delle elementari e il tema del concerto, le favole, bene si adatta a questo aspetto della sua attività educativa. “Educare al bello” è stata la prerogativa del suo agire didattico sia in campo scolastico sia musicale, accompagnati entrambi dalla sua capacità di introspezione psicologica dell’alunno, dimensione sperimentata personalmente dall’oratore. E’ seguito un intervento esplicativo dei brani presentati in concerto dal pianista Roberto Turrin, direttore del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste. Premiato in concorsi pianistici internazionali, Turrin ha svolto attività concertistica in Italia, Europa, Stati Uniti e Canada. Ha presentato spesso partiture in prima esecuzione assoluta, incluse quelle del compositore Paolo Pessina (1969) in duo con il violinista E. Baldini. Tiene master sulla letteratura italiana per pianoforte del ‘900, su cui ha da sempre focalizzato il suo interesse, presso importanti enti musicali stranieri e ha collaborato con diverse istituzioni musicali di Chicago, Dublino, San Diego. 
Read more...
 
Concerto per Elena Lipizer - "Racconti & Favole" | Print |
Venerdì 11 giugno 2021, ore 20.45 al Teatro L. Bratuž di Gorizia – V.le XX Settembre 85, avrà luogo il CONCERTO PER ELENA LIPIZER – “RACCONTI & FAVOLE” Recital del pianista Roberto TURRIN. Prolusione di Antonio DE NICOLO Procuratore della Repubblica di Trieste.
Roberto Turrin ha compiuto gli studi e si è perfezionato a Trieste sotto la guida di Luciano Gante, frequendo poi i corsi di perfezionamento della pianista Lya De Barberiis in Italia e in Svizzera ai Meisterkurse Zofingen. Premiato in concorsi pianistici internazionali, ha iniziato a svolgere attività concertistica come solista in Italia, Europa, Stati Uniti e Canada, presentando spesso partiture in prima esecuzione assoluta. Ha al suo attivo incisioni radiofoniche e televisive ed esecuzione  di opere del compositore P. Pessina in duo con il violinista Emmanuele Baldini. Ha approfondito la letteratura cameristica con pianoforte, tenendo concerti anche in formazione e collaborando con diversi ensemble cameristici di vario organico. Tiene regolarmente corsi di perfezionamento strumentale e cameristico. È stato chiamato a far parte di giurie in concorsi nazionali e internazionali, a tenere dei master sulla letteratura italiana per pianoforte del ‘900, su cui ha da sempre focalizzato il suo interesse, presso importanti enti musicali stranieri e collaborato con diverse istituzioni musicali di Chicago, Dublino, San Diego. In programma musiche di N. Medtner, F. Bridge, M. Castelnuovo-Tedesco e S. Prokofiev.
Prezzi Biglietti:  INTERO € 10  -  SOCIO-AZ. € 8  -  RIDOTTO € 9
Per info e prenotazioni:  tel. 0481 547863 / 536710, cell. 347 9236285; E-mail: lipizer@lipizer.it - https://www.lipizer.it - www.facebook.com/lipizer
Da sottolineare il biglietto omaggio per ragazzi fino a 14 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Ridotti fino 26 anni e over 65. Persone con disabilità ingresso gratuito.

 
Claricoro in concerto | Print |
“ClariCoro”, ensemble costituitosi nel 2011 e diretto dal clarinettista e didatta M° Lino Urdan, è formato da 12 clarinettisti provenienti da Friuli Venezia Giulia e Veneto. Esso riunisce i componenti della numerosa famiglia dei clarinetti, che comprende anche il clarinetto piccolo, il clarinetto contralto, il clarinetto basso e il clarinetto contrabbasso, strumenti poco frequenti nelle sale da concerto. Il complesso è stato il protagonista venerdì 4 giugno 2021 al Teatro L. Bratuž di Gorizia di un concerto musicalmente inedito e accattivante di fronte a un pubblico numericamente cospicuo, cosa di cui in apertura si è rallegrato il direttore, considerate la singolarità e le particolarità timbriche ed espressive della formazione. Essa - ha esordito il direttore in un excursus storico-musicale - ha la sua origine nella lunga tradizione musicale di fine Settecento, per esempio con  Salieri, Pleyel e Mozart, che compose il concerto per clarinetto e orchestra in la maggiore KV 622 nel 1791, dedicandolo al famoso clarinettista Anton Stadler. Tuttavia il “coro” di clarinetti trova la sua definizione strutturale grazie al belga Gustav Poncelet (1844-1903), che costituì il primo “coro” di clarinetti al Conservatorio di Bruxelles, dove era insegnante. Questo tipo di formazione si diffuse in seguito soprattutto in Inghilterra, nei paesi anglosassoni e in America ad opera di clarinettisti europei emigrati, anche italiani.
Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Results 1 - 12 of 402
Login Form





Lost Password?
Visitatori
Visitors
Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS (Cod. Fisc. 80006340311)
E-mail: lipizer@lipizer.it