banner Address
Home
Tradizionale Concerto “Lipizer” per l’11ª Festa Europea della Musica | Print |
Attesa per il traFesta della musicadizionale concerto dell’XI Festa Europea della Musica, organizzato dall’Associazione “Lipizer” su suggerimento del Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo, con  il patrocinio della Provincia di Gorizia e il contributo del Comune, della Regione, del MiBACT e della Fondazione CARIGO.
L’appuntamento, che sottende la musica come ascolto ma anche quale “strumento aggregativo, di partecipazione, di integrazione e accoglienza”, si terrà  Martedì 21 Giugno – giorno del Solstizio d’Estate - alle ore 20.30, nella suggestiva e acusticamente pregevole Sala da Concerto, sita nel seicentesco edificio Formentini che, con le case Dornberg e Tasso, costituisce i Musei Provinciali di Borgo Castello in Piazzetta Lipizer. L’incontro si connota per l’interessante varietà delle proposte, in un excursus musicale che comprende epoche e stili diversi. Si esibiranno: il Quartetto d’archi “Pro musica”, Marta Lombardi - flauto, Roberto Nonini - clarinetto, Laura Pandolfo - arpa, Giulio Pian - pianoforte, Raffaella Petronio - violino, Arianna Remoli - soprano, Laura Zulli e Maura Soro – pianoforte quattromani, Licio Venizio Bregant - fisarmonica. Si potranno ascoltare musiche che vanno da Vivaldi a Schumann, da Chopin a Listz, da Mascagni a Ravel, per giungere a Debussy, Poulenc, Stravinski e Bregant.  L’entrata è libera, fino esaurimento posti.
 
 
Apprezzato Saggio finale degli allievi | Print |
Foto di gruppo Apprezzato Saggio finale degli allievi delle Scuole di Musica "Rodolfo Lipizer" e "S. Giuseppe Artigiano".
La sinergia tra istituzioni, musicali in questo caso, ovvero le Scuole di Musica "Rodolfo Lipizer" - direttore artistico prof. Elena LIPIZER,
presidente Cav. prof. Lorenzo QUALLI - e "S. Giuseppe Artigiano" coordinata dal prof. Flavio QUALI, attuata per il terzo anno, non può essere che positiva e ne è stata la riprova la serie dei due saggi di fine anno 2015-'16, ai quali hanno partecipato in entrambe le occasioni parenti, genitori, amici, insegnanti e pubblico di musicofili, che hanno potuto apprezzare e applaudire le performance di questi "jeunes artistes": il nutrito gruppo di pianisti del Corso preparatorio - comprensivo nel percorso di studi della "temuta ma necessaria" teoria musicale condotto con affettuosa fermezza dal prof. Flavio QUALI, pure docente di violino e pianoforte - che si sono cimentati in a solo nelle musiche di M. Aaaron, F. Mendelssohn, D. Kabalevsky, Y. Slonov, F. Behr, J.S. Bach, F. Beyer e ha visto venerdì 10 sul palco della "Sala Incontro" di Borgo San Rocco e sabato 11 giugno nella Sala dell'Oratorio San Giuseppe i giovanissimi, emozionati e consci del compito, Alessandro PERINI, Saverio ZALATEU, Luca CIUFFARIN, Giacomo PERSOLJA, Simone BASSO, Lisa MLAKAR, Gabriele MINOZZI, Adele ZALATEU, Iacopo ZALATEU alunno della prof Daniela BON, Luca SAITO e Giulia VENTIN della scuola di chitarra (ins. Luigi BADAGLIACCA) , Daniele PEREZ e David BELARDINELLI  alunni della prof. Cristina LUISA.
Read more...
 
Straordinario concerto beethoveniano con il pianista C. Levi Minzi e la Filarmonica di Arad | Print |
Concerto beethoveniano Martedì 24 maggio alle ore 20.45 al Teatro “L. Bratuz” di Viale XX Settembre si è svolto il Concerto Straordinario promozionale organizzato dall’Associazione Culturale “Lipizer”. Il pianista Carlo Levi Minzi e la Filarmonica di Arad diretta dal Mo Giorgio Rodolfo Marini hanno proposto, al folto e attento pubblico presente, l’Ouverture da “Le creature di Prometeo”, il Concerto per pianoforte e orchestra n. 5 “L'Imperatore” op. 73 e la Settima Sinfonia in La magg. op. 92: un programma completamente beethoveniano di grande appeal e valore musicale, presentato da altrettanto validi esecutori. Il Mo Giorgio Rodolfo Marini, medico e noto direttore d’orchestra, ha diretto la Filarmonica di Arad – Romania, composta per la maggior parte da giovani esecutori, con sicurezza e  percepibile ma controllato trasporto.
Read more...
 
Presentazione libraria al Festival "èStoria". | Print |
Presentazione libraria Venerdì 20 Maggio, dalle 9 alle 10,  al Museo S. Chiara, verrà presentato a èStoria il libro “L’edificio scolastico di via Ponte Isonzo dedicato al volontario irredento Guido Brass (1896-1915) da giardino froebeliano (1888) a sede dell’Associazione e della Biblioteca “Lipizer” di G. e L. Drascek.
 
Sosteniamo l'Associazione Maestro Rodolfo Lipizer Onlus. | Print |
5 X MILLE ALLA LIPIZER Sosteniamo con un piccolo gesto l'Associazione Maestro Rodolfo Lipizer Onlus ricordandoci dell'impegno profuso per la divulgazione della buona musica in Regione.
 
Gioiello donizettiano con l'Opera Giocosa de FVG. | Print |
Opera Giocosa del FVG Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 20.45, al Teatro “L. Bratuž” di Viale XX Settembre, ha avuto luogo il tredicesimo “Concerto della Sera” organizzato dall’Associazione “Lipizer”. Nella prima parte si sono potuti ascoltare la sinfonia in re “La Veneziana” di A. Salieri, seguita da due ”Interludi” dall'Opera Don Chisciotte di J. Massenet - molto piacevole la melodica e malinconica parte del violoncello nel secondo - e infine  la  musicalmente divertente “Kindersinfonie”, in tre movimenti, del monaco benedettino  E. Angerer, eseguita con vivacità e rigore dall’orchestra: l’uso di strumenti non tradizionali  quali la trombetta, il tamburello, il piffero, la raganella, e la finale  produzione “soffiata” di bolle di sapone da parte di due orchestrali hanno reso particolarmente divertente l’esecuzione della sinfonia.
La seconda parte ha visto la rappresentazione dell’Opera comica in un atto di Gaetano Donizetti su libretto in francese, ma qui in
Read more...
 
Lunedì 18 aprile “Rita, ou le mari battu” di Gaetano Donizetti. | Print |
18 aprile 2016 Lunedì 18 Aprile 2016, alle ore 20.45 - per i “Concerti della Sera”, organizzati dall’Associazione Culturale “Lipizer” ONLUS con il contributo del Comune, della Regione, del Ministero dei Beni delle Attività Culturali e del Turismo e della Fondazione CARIGO - verrà rappresentata l’Opera comica in un atto di Gaetano Donizetti su libretto di Gustavo Vaëz “Rita, ou le mari battu”. Ne saranno interpreti il soprano Marianna Prizzon, il tenore Francesco Paccorini e il baritono Armando Badia, rispettivamente nelle parti della locandiera Rita, di suo marito Peppe e del marinaio Gasparo. Saranno accompagnati dall’Orchestra dell’Opera Giocosa del Friuli Venezia Giulia diretta dal M° Severino Zannerini, che è anche regista dello spettacolo, prima del quale si potranno ascoltare la “Kindersinfonie” di E. Angerer, la sinfonia in re “La Veneziana” di A. Salieri e di J. Massenet due ”Interludi” dall'Opera Don Chisciotte.
Read more...
 
Virtuosismo e sensibilità dell'arpista Laura Pandolfo. | Print |
Laura Pandolfo Venerdì 1 Aprile 2016, alle ore 20.45, al Teatro “L. Bratuž” - per i “Concerti della Sera”, organizzati dall’Associazione Culturale “Lipizer” ONLUS  - si è potuto assistere al “concerto-lezione” della giovane e affermata arpista Laura Pandolfo dal titolo “Il Giro del Mondo in 47 corde”. Si è trattato di un originale viaggio, reso possibile dalla musica di diversi autori eseguita con grande capacità tecnica e sensibilità espressiva dalla protagonista del recital.
Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

Results 1 - 12 of 190
Login Form





Lost Password?
Visitatori
Visitors
Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS (Cod. Fisc. 80006340311)
E-mail: lipizer@lipizer.it