banner Address
Home
Orchestra a plettro Sanvitese | Stampa |
L’Orchestra Sanvitese e “L’Arte del Plettro”

Venerdì 14 DOrchestra a plettro Sanviteseicembre 2018 - ore 20.45 al Teatro “L. Bratuž” di V.le XX Settembre ORCHESTRA A PLETTRO SANVITESE, diretta dal M° Alberto Marchioni, presenta“L’ARTE DEL PLETTRO”. Nata nel 1969 a S. Vito al Tagliamento (PN) L’orchestra, formata da musicisti provenienti dal Triveneto, promuove la conoscenza del mandolino e della musica per i plettri. Ha all’attivo oltre trecento i concerti in Italia e all'estero e la registrazione di due compact-disc. Oltre alla musica originale per strumenti a plettro, presenta un repertorio classico e produzioni di autori contemporanei. È membro della Federazione Mandolinistica Italiana. Il gruppo è formato da cinque chitarre, nove mandolini e contrabbasso. Il direttore d'orchestra Alberto Marchioni, diplomato in chitarra classica, ha ottenuto premi in concorsi nazionali ed internazionali e svolge attività concertistica in Italia e all'estero in veste di solista e in formazioni cameristiche. In programma, tra le altre, musiche di A. Piazzolla, D. Šostakovič, M. de Falla, M. Giuliani, A. de Curtis, Y. Kuwahara. Un concerto di sicuro interesse per la novità, l’originalità, la capacità tecnica e interpretativa dell’ensemble.

Leggi tutto...
 
Corazón de Tango e i tangueros di Guillermo Berzins: tango e folclore | Stampa |

Corazón de Tango e i tangueros di Guillermo Berzins: tango e folclore

foto T. ScappinTango fatal”, questo il titolo dello spettacolo, organizzato dall’Associazione “Lipizer”, che Venerdì 23 Novembre ha avuto luogo di fronte a un folto pubblico al Teatro “L. Bratuž” di Gorizia nell’ambito della Stagione concertistica “Elena Lipizer” 2018-2019. L’aveva preceduto la partecipata e didattica matinée per le scuole all’interno del ciclo “I giovani e la musica”. I protagonisti sono stati il corpo di ballo del coreografo e tanguero argentino Guillermo Berzins, riconosciuto a livello mondiale come maestro, ballerino e coreografo, con i danzatori Marijana Tanasković, Simone Pradissitto e Costanza Gruber, Saša Živković e Diletta Milocco e l’ensemble “Corazón de Tango”, diretto e formato dal primo violino del Teatro Nazionale Sloveno di Maribor Oksana Peceny Dolenc e da Jan Sever - pianoforte, Andraž Frece - bandoneón, Matic Dolenc - chitarra, Žiga Trilar - contrabbasso. Si sono avvicendati sul palco “quadri” di musica e musica-danza, che hanno rappresentato il meglio della tradizione argentina dal punto di vista porteño e da quello folclorico
Leggi tutto...
 
Tango fatal | Stampa |

L’ensemble Corazón de Tango e i tangueros di Guillermo Berzins in “Tango fatal”


TANGO FATAL Venerdì 23 Novembre 2018 - ore 20.45 - al Teatro “L. Bratuž” di V.le XX Settembre 85 nell’ambito della Stagione concertistica “Elena Lipizer” 2018-2019, organizzato dall’Associazione “Lipizer” - con il contributo del Comune di Gorizia, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia - avrà luogo lo spettacolo di musica e danza “Tango Fatal”. Creato e diretto dal maestro e coreografo argentino Guillermo Berzins ha un forte impatto emotivo e fa rinascere e vivere sul palcoscenico le sensuali e misteriose atmosfere porteñe, mantenendo sempre un'ambientazione astratta e sospesa nel tempo, pertanto sempre attuale e moderna. Vengono interpretati i più famosi tanghi eseguiti dall’orchestra Corazón de Tango e danzati dal gruppo di Berzins in spettacolari coreografie contemporanee. L’orchestra Corazon de Tango,

Leggi tutto...
 
“Tu che m’mai preso il cuor” con Mazzucato, Cosotti e Sagelli | Stampa |

 

Tu che m’mai preso il cuor” con Mazzucato, Cosotti e Sagelli


Sagelli Mazzucato Cosotti Grande esperienza musicale e scenica, capacità di rendere semplici all’ascolto le difficoltà insite in molti brani vocali eseguiti, espressività lirica mai manierata, affiatamento dei componenti il trio: questi alcuni dei pregi manifestati in modo evidente dal soprano Daniela Mazzucato, dal tenore Max-Renè Cosotti e dalla pianista Alessandra Sagelli che, su invito dell’Associazione “Lipizer” nell’ambito della Stagione concertistica “Elena Lipizer” 2018-2019, Venerdì 16 novembre hanno presentato al Teatro Bratuž di Gorizia ““Tu che m’hai preso il cuor” - Itinerari dell’operetta. In programma brani da celebri operette di J. Strauss Jr., F. Lehár, F. v. Suppé, J. Offenbach, C. Lombardo, P. Linke, E. Kálmán, G. Pietri, A. Le Carpentiere, M. Costa, C. Porter. Narratore spigliato e accattivante, il tenore Cosotti

Leggi tutto...
 
"Tu che m'hai preso il cuor" | Stampa |

"Tu che m'hai preso il cuor"con Mazzucato, Cosotti, Sagelli

Tu che m'hai preso il cuor Venerdì 16 novembre 2018 - ore 20.45 - per i “Concerti della Sera” della Stagione concertistica “Elena Lipizer” 2018-2019 l’Associazione “Lipizer”, con il contributo del Comune di Gorizia, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, presenta  “TU CHE M’HAI PRESO IL CUOR” - Itinerari dell’operetta - con Daniela MAZZUCATO - soprano, Max-Renè COSOTTI - tenore lirico-leggero, Alessandra SAGELLI - pianoforte.L’Associazione “Lipizer” si pregia di aver progettato un concerto con la presenza a Gorizia di due “storici” grandi interpreti del Festival dell’Operetta, che si svolgeva con grande successo fino a qualche anno fa a Trieste. In programma brani da celebri operette di J. Strauss Jr., F.  Lehár, F. v. Suppé,  J. Offenbach,  C. Lombardo, V. Ranzato, P. Lincke, E.  Kálmán, A. Le Carpentier, G. Pietri, M. Costa, per giungere  al musical con C. Porter.  Solamente alcuni titoli che appaiono nella performance di questi eccezionali e notissimi interpreti: La Vedova allegra”, “La Duchessa del bal tabarin”, “L’acqua cheta”, “La bella Galatea”, “La scugnizza”, “Paganini”, “Kiss ma Kate” e infine una breve presentazione, anche se superflua vista la loro notorietà, dei prestigiosi protagonisti della serata:


Leggi tutto...
 
L’ENSEMBLE “SCOZZESE” TRA MUSICA E STORIA | Stampa |
L’Ensemble “Scozzese” tra musica e storia.
Ensemble "Scozzese" L’Ensemble “Scozzese” , formato da musicisti che propongono delle trascrizioni di brani musicali appartenenti al genere sia classico sia leggero, si esibisce anche in concerti a tema in un contesto monografico. Il gruppo cameristico è composto da Piero ZANON – violino I, Aura D’ORLANDO- violino II, Marta SHORE – viola, Andrea BARUCCA – violoncello. Sono tutti esecutori con una vasta esperienza concertistica, che si manifesta in ogni loro esecuzione con un rigore professionale accompagnato da una garbata musicalità che richiama la Salonmusik. Il concerto, svoltosi Venerdì 26 Ottobre 2018 - ore 20.45 al Teatro “L. Bratuž” di Gorizia, è stato organizzato dall’Associazione Culturale “Maestro Rodolfo Lipizer” onlus, nell’ambito della Stagione Concertistica “Elena Lipizer” 2018-2019, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, del Comune, della Regione FVG, del MiBAC. Iniziato con l’esecuzione delle trascrizioni per quartetto d’archi di “Minuetto I e II”, due delle cinque parti dell’Ouverture dei “Music Works Royal Fire” (1749) di G.F. Händel, il concerto era stato preceduto da un’introduzione storico-musicale curata dal violinista, trascrittore e arrangiatore di tutti i brani ascoltati durante la serata, M° Piero Zanon:
Leggi tutto...
 
Ensemble "Scozzese" | Stampa |
Ensemble "Scozzese" 

                                                                                                                                        

VenerdEnsemble Scozzeseì 26 Ottobre 2018 - ore 20.45 al Teatro “L. Bratuž” di Gorizia si esibisce l’ ENSEMBLE “SCOZZESE”, composto da Piero ZANON - violino I, Aura D’ORLANDO - violino II, Marta SHORE - viola, Andrea BARUCCA - violoncello. Il concerto è organizzato dall’Associazione Culturale “Maestro Rodolfo Lipizer” onlus, nell’ambito della Stagione Concertistica “Elena Lipizer” 2018-2019, con il contributo del Comune di Gorizia, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. In programma “composizioni appartenenti sia alla storia britannica sia a quella europea, un percorso nelle atmosfere musicali di una epoca ormai tramontata” (P. Zanon): da “Gioia minuetto I e II” dalla “Musica per i reali giochi d’artificio” di G.F. Händel alla “Marcia imperiale” di A. Sullivan, da “Let me call you sweatheart di L. Friedman a “Colonel Bogey” di J. Ricketts.”. Per finire la celebre “Pomp and circumstance march n. 1” di E. Elgar, emblema di una epoca. L’Ensemble Scozzese nasce a Trieste ed è formato da musicisti che desiderano riproporre per questa formazione delle trascrizioni di brani musicali appartenenti al genere classico e a quello leggero. Il gruppo cameristico si è già esibito in concerti a tema, affrontando anche autori classici e barocchi, e come singoli esecutori in varie formazioni cameristiche e orchestrali. Sono tutti esecutori con una vasta esperienza concertistica, che si manifesta in ogni loro esecuzione con rigore e garbata musicalità.

Per informazioni e prevendita ci si può rivolgere alle seguenti Agenzie:

GORIZIA - Libreria Antonini - Corso Italia 51, tel. 0481-30212, E-mail: antonini5@antoninicartolibreria.191.it;

TRIESTE - Ticketpoint - Corso Italia 6/C, tel. 040-3498276/277, E-mail: ticketpointts@tiscali.it ;

da Udine e Pordenone telefonare allo 0481-547863, E-mail: lipizer@lipizer.it.

Da sottolineare il biglietto omaggio per ragazzi fino a 14 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Studenti fino 26 anni, Cartamusica per 5 concerti a scelta. Ridotti fino 26 anni e over 65. Disabili ingresso gratuito.
Gianni Drasce

 
Da Beethoven a Ginastera con l’argentina Martha Noguera | Stampa |

Da Beethoven a Ginastera con l’argentina Martha Noguera

http://www.lipizer.it/images/stories/18_19/martha_noguera_18.jpg Venerdì 12 Ottobre 2018 al Teatro “L. Bratuž” di Viale XX Settembre è stata inaugurata la 39a Stagione concertistica “Elena Lipizer”, organizzata dall’Associazione Culturale “M° Rodolfo Lipizer”.

Da Beethoven a Ginastera” il titolo del recital, che ha avuto per protagonista la pianista argentina di origina italiana Martha Noguera. Sono state eseguite musiche di autori dal ‘700 al ‘900, passando da classicismo a romanticismo, da impressionismo a dodecafonia: nella prima parte L.v. Beethoven Sonata n. 26 op. 81a in Mi bem. Magg. “Les Adieux” nei tre tempi Adagio-Allegro “Das Lebewohl” - con i tre accordi iniziali a scandire il titolo stesso dell’adagio - Andante espressivo “Abwesenheit”, Vivacissimamente “Das Wiedersehen”, eseguito e interpretato con incisività e al di sopra del virtuosismo; F. Schubert, Sonata in La magg. op. posth 120, la quale ”godette fin dalla fine del secolo scorso [‘900] di una popolarità che fu per un lungo tempo negata alle sue consorelle maggiori” (P. Rattalino) in un Andante davvero intenso; F. Chopin, Polonaise - Fantasie op. 61, autore negli anni sviscerato nella sua totalità dalla pianista, che ne è riconosciuta grande interprete. Nella seconda parte del concerto Claude Debussy (omaggio nel 100° della morte) Suite Bergamasque, Prelude-Menuet-Clair de lune (celebre momento debussiano che ha catturato la platea per la percepita “intesa” tra esecutrice e autore)-Passepied e per finire A.E. Ginastera, Sonata per pianoforte n. 1 op. 22, in cui lo sfoggio tecnico ha saputo creare, nonostante le asperità sonore insite nella sonata, uno stupito piacere dell’ascolto nell’attento uditorio.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 12 di 297
Login Form





Password dimenticata?
Visitatori
Visitatori
Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS (Cod. Fisc. 80006340311)
E-mail: lipizer@lipizer.it