Giorgio Ferrari

GIORGIO FERRARI (1925 – 2010) Nato a Genova nel 1925, ha compiuto gli studi classici e musicali a Torino, dove ha conseguito la laurea in giurisprudenza, si è diplomato in violino al Conservatorio con R .Bellardi nel 1947 e con R. Magrini in composizione nel 1953; per la direzione d’orchestra è stato allievo di Carlo Zecchi alla Accademia Chigiana di Siena. Iniziò l’attività professionale come violinista nel 1949: dopo aver ottenuto negli anni ’50 e ’60 importanti premi in Concorsi nazionali ed internazionali di composizione, si dedicò prevalentemente a questa attività. Fu anche attivo come direttore d’orchestra con le orchestre RAI di Milano e di Torino, della Radio Suisse Romande di Ginevra e di Losanna, con l’orchestra da camera di Padova, dell’AIDEM di Firenze, dell’Angelicum di Milano, con l’orchestra sinfonica di Sanremo, con l’Orchestra Accademica di Sofia. Direttore dell’Istituto Musicale “Canepa” di Sassari dal 1961 al 1966, dal 1966 al 1978 titolare della cattedra di Composizione al Conservatorio “G.Verdi” di Torino, di cui fu Direttore titolare dal 1978 al 1994. Per la sua attività è stato insignito dal Capo dello Stato Italiano del diploma di benemerito della cultura, dell’arte e della scuola. Ha svolto anche opera di organizzatore nella vita musicale italiana come direttore artistico del Teatro Regio di Torino fra il 1968 e il 1970, e dell’Autunno Musicale Trevigiano a Treviso dal 1975 al 1978. Dal 1988 al 2002 è stato direttore artistico del Premio Paganini – Concorso Internazionale di Violino a Genova, per la cui attività la città gli ha conferito nel 1997 il “Grifo d’oro”. E’ autore di musica sinfonica, da camera e di quattro opere teatrali, per più di centoventi titoli. La sua feconda produzione evidenzia un atteggiamento sostanzialmente conservatore ma rispettoso dei modelli del ‘900 storico, rivelando al contempo fin dai primi lavori una forte cognizione dei mezzi sonori. Tra le composizioni: 1949 Sonatina per pf. 1950 4 pezzi per archi 1953 La ballata degli impiccati , per coro masch. E orchestra 1955 Partita 1956 Sonata a 4 per vl., vla. 1957 Sinfonia per archi, 12 strum. E perc. 1958 Cappuccia o della libertà , opera 1959 Sinfonia per fiati 1964 Cantata 1964 ai fratelli Cervi Divertimento concertante per bandoneon e archi 1967 Concerto per quattro per vl., vla., vcl. e pf. 1968 Divertimento per chitarra 1968-70-79 Improvvisazioni 1970 Lord Savile, opera da O. Wilde 1973 I mantici, farsa musicale 1975 Suoni per archi 1977 Musica francescana per v. e pf. 1979 Vocalizzo in eco per v., coro e pf. 1980 Ludus per vl. e nastro magnetico 1986 Preludio e Capriccio per violino e pianoforte – Brano d’obbligo del V Concorso Internazionale di Violino “Premio Rodolfo Lipizer” di Gorizia (Casa Musicale Zanibon – Padova) Biblioteca Musicale “Rodolfo Lipizer” – Gorizia – Italia Scheda a cura di Gianni Drascek
Gennaio 12th, 2007