Piero Niro

PIERO NIRO (1957) Il compositore Piero Niro,nato a Baranello (CB),ha compiuto gli studi musicali a Roma diplomandosi in Composizione e in Pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia con il massimo dei voti. Successivamente si è perfezionato in Composizione con Karlheinz Stockhausen e Franco Donatoni, diplomandosi all’Accademia Nazionale di S. Cecilia e ha conseguito la laurea, con la lode, in Filosofia all’Università “Tor Vergata” di Roma. Nel 1985 ha vinto con Quartetto per archi il concorso di composizione “Ennio Porrino” di Cagliari. Le sue composizioni sono state eseguite in Italia e all’estero, trasmesse da Rai, Radio France, Radio Vaticana e in programmi televisivi a diffusione satellitare di Rai International), pubblicate e registrate su compact disc da Ricordi, RCA-BMG Ariola e Edipan. Studia da diversi anni le teorie del linguaggio musicale e ha pubblicato diversi articoli e saggi sull’estetica musicale: “La musica e l’arte nel XIX secolo”; “Stravinskij e le avanguardie musicali”; “Momenti della musica del XX secolo” (tutti pubblicati nelle schede tematiche de “L’arte moderna” di Giulio Carlo Argan, Sansoni Editore, Firenze, 2008); “Pensare e vivere i linguaggi musicali nelle realtà sonore delle esperienze condivise e nel silenzio del pensiero individuale. Le capacità di audiation nei processi di apprendimento, comprensione e uso delle sintassi musicali” (Edizioni Curci, Milano, 2010).Èautore del libro: “Ludwig Wittgenstein e la musica” (Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2008). È stato membro di giuria in molti concorsi nazionali e internazionali di composizionee di quello di violino “Premio Lipizer” 2017. Attualmente è Direttore artistico del CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica, Vice Presidente dell’AIAM – Associazione Italiana Attività Musicali, Professore di Composizione e di Filosofia dei Linguaggi Musicali al Conservatorio di Musica di Campobasso. Tra le composizioni: 1980 Parentesi (parodia per una pantomima) perviolino,contrabbasso,chitarra,pianoforte,metronomoe due cartelli 1981 Palindromo per 2 pianoforti, duefisarmoniche,celestaeorchestrad’archi 1983 Frammenti per grande orchestra 1984 Purificazione p er voce, pianoforte, violino 1985 Quartetto per archi ( due violini, viola, violoncello) 1986 Ottetto perflauto,oboe,clarinetto,fagottoequartetto d’archi 1987 Tre pezzi per pianoforte I. Improvvisazione II. Figure III. Risonanze 1989 Game per flauto, clarinetto, pianoforte, due violini, viola, violoncello Metamorfosi per flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, 2 violini, viola, violoncello 1991 Lirica (su testo diSandro Penna) pervocefemminile epianoforte 1992 Il fantasma dell’opera (commento musicale per l’intera proiezione dell’omonimo film muto di Rupert Julian) perflauto,oboe,clarinetto,corno,fagottoefisarmonica Texture per quattropercussionisti(glockenspiel, 2 marimbe, 2 vibrafoni) 1993 … e segrete sillabe… per flauto, clarinetto, arpa, pianoforte, 2 violini, viola, violoncello …e paure d’ombre e di silenzi… per ottostrumenti a fiato 1993 Piccola suite per orchestra I. Preludio II. Walzer III. Largo IV. Marcia. Dalle musiche per il film “The Phantom of the Opera” di Rupert Julian 1996 È solo questione di numeri piccola opera buffa in un atto e due quadri liberamente tratta dal racconto di Achille Campanile “Centocinquanta la gallina canta” per soprano, contralto e voce recitante, clarinetto, fagotto, tromba, trombone, percussioni (grancassa, piatto sospeso, due tamburi con corde, tamburello basco, tamburo militare, triangolo), violino, contrabbasso, attore 1998 Cadenza per clarinetto 1999 Christmas Rhapsody per grande orchestra 2000 Danza molisana per zampogna e orchestra La parte della zampogna è stata composta da Piero Ricci Tre variazioni su “Tu scendi dalle stelle” per orchestra 2001 Ciociacconaria perorganettoin sol,flautoeclarinetto 2002 Jubilus perorchestra 2003 Concerto per orchestra Orizzonte persoprano,clarinettoepianoforte Ventuno Luglio a Genova per voce recitante epianoforte 2012 Note per orchestra per 2 flauti (II anche flauto piccolo), 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo con corde, grancassa, violini I, violini II, viole, violoncelli, contrabbassi 2013 Assemblage per orchestra 2018 Note per Lipizer per violino e pianoforte – Brano d’obbligo del 37° Concorso Int. di Violino “Premio Rodolfo Lipizer”, repertori Ass. Lipizer 11, sillabe, 2018 Biblioteca Musicale e Musicologica “Rodolfo Lipizer” – Gorizia – Italia Scheda a cura di Gianni Drascek
Aprile 21st, 2018