Roberto Molinelli

Roberto Molinelli (1963) Nato ad Ancona, ha studiato presso il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, diplomandosi in viola con il massimo dei voti e la lode. Ha vinto premi in concorsi nazionali e internazionali e si è esibito in alcune delle più prestigiose sale da concerto estere e italiane, tra cui il Teatro alla Scala di Milano e l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Ha effettuato registrazioni radiofoniche e discografiche: sue incisioni hanno ottenuto ottime critiche su periodici italiani ed esteri, tra cui “Piano Time” (Italia), “Diapason” (Francia), “Fanfare” e “The clarinet” (U.S.A.); l’esecuzione in prima assoluta dei Drei Phantasiestücke op. 43 per viola e pianoforte di Carl Reinecke, è stata premiata come “CD del mese” nella recensione con giudizio artistico di “eccezionale” della rivista “CD Classica”. Ha collaborato con orchestre sinfoniche e da camera italiane come prima viola solista ed è stato Direttore artistico dell’Orchestra da Camera di Bologna. È fondatore e direttore dell’Ensemble Opera Petite, gruppo che esegue arie liriche e opere rispettando l’effetto della sonorità di un’orchestra grazie alle sue elaborazioni e trascrizioni. In veste di compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra collabora con artisti italiani e stranieri, realizzando arrangiamenti e lavori inediti per spettacoli di grandi artisti. È autore di brani che abbracciano i generi musicali classico sinfonico o da camera, jazz, pop, colonne sonore. In occasione delle celebrazioni del Centenario dell’apertura della prima “Casa dei Bambini” ( 1907-2007) di Maria Montessori, l’opera da lui scritta e diretta, “Montessoriana”, è stata rappresentata in Svezia, Stati Uniti e nella Sala Sinopoli di Roma. Molte sue première sono state eseguite riscuotendo sempre ampio successo di pubblico e di critica in sedi illustri, quali l’Auditorium RadioTV Slovenia, The Presidential Symphony Orchestra Concert Hall di Ankara, il Teatro de Las Bellas Artes di Città del Messico, la Carnegie Hall di New York, la Moscow Chamber Orchestra, il Teatro Hermitage di San Pietroburgo. È docente di viola al Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara. Tra le composizioni: 1986 Chanson Antique perflauto, viola e arpa (1986) 1988 Milonga para Astor perviola, violoncello e archi ,versioneper viola e piano, versioneper trio, clarinetto viola e piano 1997 Tosca: “tua me una vita… io a te chieggo un istante!” Fantasia in forma di raccontodall’opera “Tosca” di G. Puccini perviolae orchestra d’ archi, versioneper viola e piano 1999 Movie Concerto ‘Scene scritte in forma di colonnasonora’ Divertissement-Concerto per viola e orchestra sinfonica 2000 Padre Nostro pertenore e orchestra sinfonica Leonard Ouverture pergrandeorchestra sinfonica 2001 Four pictures from New York concertoper sassofoni e orchestra sinfonica, versioneper sax e piano, versioneper sax, piano e quintetto d’archi (o orchestra d’archi), versioneper sax e orchestra di 12 sassofoni, versioneper sax e due pianoforti Elegía per Manhattan perviola, violoncello e archi Opus 7, n. 5 variazionisu un tema di Haendel per orchestra sinfonica Elegía per Manhattan versione per viola e piano Cadenza per il Concerto n. 2 in si min. per violino e orchestra “La campanella” di N. Paganini, eseguita da Mihaela Costea con l’ Orchestra Arturo Toscanini 2002 Impressioni di metà secolo perquartetto di flauti Due cadenze per il Concerto in do minore per viola e orch . di Johann Christian Bach 2003 Once upon a memory quattro racconti stagionali per Armonica, Bandoneòn, Pianoforte narratore e orchestra sinfonica Processo a Babbo Natale Opera in un atto per Soprano, Bass-baritone buffo, Vocalist, Coro e Orchestra 2004 Twin Legends per violoncello e archi, commissionato da Enrico Dindo e I Solisti di Pavia 2005 Crystalligence per violoncello solo, commissionato da Enrico Dindo 2006 Papa Wojtyla Oratorio multimediale per soli, rapper, narratore, coro e orchestra sinfonica , commissionato dall’ Istituzione Sinfonica Abruzzese 2007 Twin Legends versione per violoncello e pianoforte Once upon a memory versione per viola, pianoforte, batteria e orchestra d’archi, commissionata da Danilo Rossi e l’Orchestra Haydn di Bolzano 2016 Lady Walton’s Garden per violino e viola Aeraqua per violino e viola 2017 Ricordi d’Isonzo per violino e pianoforte – Brano d’obbligo del 36° Concorso Internazionale di Violino “Premio Rodolfo Lipizer” di Gorizia, Hyperprism (2017) Biblioteca Musicale e Musicologica “Rodolfo Lipizer” – Gorizia – Italia Scheda a cura di Gianni Drascek
Aprile 21st, 2018