banner Address
Home
Gorizia festeggia con la Balkan Festival Orchestra | Print |
Gorizia festeggia con la Balkan Festival Orchestra del M° Robert Gutter, i solisti Stefan Tarara e Silvia Martinelli.

Pubblico in platea al  concerto del 30.12 al Teatro Verdi Al Teatro “G. Verdi” di Gorizia - il 30 Dicembre - il tradizionale Concerto di “Fine Anno” ha riscosso un successo sopra ogni aspettativa, con un bel “tutto” esaurito. Un pubblico entusiasta ha apprezzato la professionalità della Balkan Festival Orchestra, la bravura degli artisti e la bellezza delle musiche proposte. L’appuntamento musicale, organizzato dall’Associazione Culturale “Maestro Rodolfo Lipizer” ONLUS per il 32° anno consecutivo è stato reso possibile grazie al patrocinio e alla coorganizzazione del Comune di Gorizia e in particolare al Sindaco Ettore Romoli, che ha concesso gentilmente la sala per questo evento, nonché alla partnership della - Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, al contributo della Regione Friuli V.G. e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Sotto l’attenta bacchetta del direttore, il maestro americano Robert Gutter, la Balkan Festival Orchestra è stata la precisa e preziosa “base” per i solisti.
Stefan Tarara Ad aprire la serata un omaggio a F: Liszt, nel 200° anniversario della nascita, con la coinvolgente Rapsodia ungherese n. 2 e “Margherita all’arcolaio” per soprano e orchestra di Schubert-Liszt, in cui la cantante Silvia Martinelli si è messa in luce per l’intensa interpretazione.
A seguire il violinista tedesco Stefan Tarara, che ha proposto la brillante Fantasia op. 20 di Wieniawski sui temi del Faust di Gounod, esibendo il suo straordinario talento artistico, ricco di espressività, alternata a trascendentale tecnica, a conferma del meritatissimo Primo Premio al Concorso Internazionale di Violino “Premio Rodolfo Lipizer”. Scroscianti gli applausi con richiesta di “bis”, gentilmente concesso.
Nella seconda parte, sulla “falsariga” del concerto di Capodanno viennese, polke, valzer, Galopp degli Strauss, alternate da famose Arie - “Vorrei spiegarvi il giubilo” dall’opera “La cambiale di matrimonio” di Rossini, “Tutti lo sanno, tutti lo dicono” di Donizetti e “Voci di primavera” di J. Strauss - quest’ultima particolarmente impegnativa - in cui il soprano Silvia Martinelli ha fatto “sfoggio” delle sue ottime qualità vocali, facendosi apprezzare appieno per la sua bella voce, tecnicamente curata, coinvolgendo il pubblico, che non ha lesinato calorosi applausi.
Durante l’intervallo, il Prefetto – dott. Maria Augusta Marrosu – il Sindaco di Gorizia – sen. dott. Ettore Romoli - e il Presidente dell’Associazione “R. Lipizer” - prof. Lorenzo Qualli – hanno porto, al pubblico presente, un augurio per un migliore e sereno Anno Nuovo. (E. L.)

 
< Prev   Next >
Login Form





Lost Password?
Visitatori
Visitors
Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS (Cod. Fisc. 80006340311)
E-mail: lipizer@lipizer.it