banner Address
Home
Hollywood Music “dal vivo” con l’Orchestra da Camera del FVG | Print |

La stagione “Elena Lipizer” - organizzata grazie al contributo di Comune di Gorizia, Ministero della Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia - forzatamente interrotta in novembre - , è ripresa Venerdì 30 aprile 2021 alle ore 19.30, orario anticipato causa le norme vigenti, in un rinnovato Teatro “L. Bratuž”. La nuova programmazione di date comprende 11 concerti in abbonamento e 2 fuori abbonamento. La serata - percepibile l’attesa un po’ euforica del pubblico - è stata introdotta dall’intervento del Presidente dell’Associazione “Lipizer” prof. Lorenzo Qualli, che ha spiegato le ragioni della riprogrammazione, della sua durata fino a luglio e dell’impegno richiesto per realizzarla, e dell’Assessore comunale alla Cultura dott. Fabrizio Oreti che, sottolineata l’operosità instancabile dell’Associazione soprattutto nella figura del suo Presidente, ha ricordato come quanto realizzato dal sodalizio potrà essere inserito a pieno titolo nelle manifestazioni del progetto “Gorizia – Nova Gorica Città Europea della Cultura 2025”. Protagonista del concerto l’Orchestra da Camera del Friuli Venezia Giulia, diretta dal M° Romolo Gessi, che ha presentato “Hollywood Music”, un itinerario musicale di riconoscibili e celebri composizioni scritte per lo schermo. 
Nata nel 1989, l’Orchestra svolge la sua attività con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e di varie istituzioni culturali. Ha collaborato con prestigiosi solisti e allestito manifestazioni musicali di rilievo per le celebrazioni di anniversari di famosi compositori del passato e odierni. È orchestra residente delle “Serate Musicali” di Villa Codelli e collabora regolarmente con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Direttore d’orchestra il M° Romolo Gessi, perfezionatosi a San Pietroburgo, Milano, Pescara e Vienna, ospite di varie orchestre nazionali ed estere e a sua volta docente di direzione d’orchestra, ha diretto opere liriche e concerti sinfonici in varie nazioni d’Europa e d’America, con solisti di grande rilevanza, apprezzate inoltre le sue collaborazioni televisive. Nel corso del concerto il Maestro ha presentato ogni brano, medley e blocchi di composizioni raggruppati a seconda delle caratteristiche e del periodo d’uscita dei film e quindi dagli anni ’30 del secolo scorso ad oggi. Si sono potute ascoltare, ad iniziare con “Hoe down” dal balletto Rodeo di A. Copland, celebri musiche da film da A. Anderson a G. Miller, da C. Porter a L. Berstein, da H. Mancini a E. Morricone eseguite dall’orchestra con chiarezza di suono e compattezza espressiva sotto una direzione persuasiva ma rigorosa. L’ensemble, composto da archi, sezione ritmica, pianoforte e xilofono, ha visto al suo interno gli intensi assolo di Alessandra Carani al violino di Marianna Sinagra al violoncello. E allora, per citare alcuni titoli di film e le rispettive musiche, in un rimando di immagini e suoni: “West Side Story”, “Greese”, “James Bond theme”, “C’era una volta il West” fino al recente e pluripremiato “La La Land”. Particolarmente toccante l’esecuzione, nell’arrangiamento di Daniela Bon, di “Naarer, My God, to Thee” (Più vicino, mio Dio, a te) di L. Mason, autore vissuto nell’800, brano inserito nel film “Titanic” e dedicato da Direttore e orchestra a quanti non ci sono più causa la pandemia che purtroppo ancora persiste e condiziona il vivere comune. Ciò non ha tolto tuttavia la presenza di un pubblico numeroso e partecipe, molti i giovani, sollecitato anche dalla piacevolezza stessa del programma. Due i bis: il primo di brani dai film di Walt Disney e per ultimo il leitmotiv de “I pirati del Caraibi” di H. Zimmer, dedicato a Romolo Gessi (1831-1881), avo omonimo del Direttore, geografo, militare ed esploratore, uomo che emblematicamente ha saputo superare le difficoltà della propria esistenza. Una serata musicale, quella offerta dalla “Lipizer”, di riappropriazione di un bene culturale per il pubblico e per i musicisti di riavvio dell’attività professionale con l’esecuzione “dal vivo” dopo un periodo di coatta inattività, occasione di cui ha sentitamente ringraziato il Direttore d’orchestra a termine del concerto.






Gianni Drascek

 
< Prev   Next >
Login Form





Lost Password?
Visitatori
Visitors
Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS (Cod. Fisc. 80006340311)
E-mail: lipizer@lipizer.it