L'Euro SFK Orchester Klagenfurt ai Concerti della sera
10 febbraio 2017 Venerdì 10 Febbraio 2017- ore 20.45 al Teatro “L. Bratuž” di Viale XX Settembre l’Associazione Culturale “M° R. Lipizer” onlus - con il contributo del Comune di Gorizia, della Regione, del MiBACT e della Fondazione CRGO - per consolidare il gemellaggio con la città di Klagenfurt  - presenta l’Euro Symphony SFK di Klagenfurt e il pianista Dmitri Demiashkin in un programma di musiche di celebri autori. Fondata nel 2002 nell’ambito del Musikverein Kärnten, l’Euro Symphony SFK è un progetto di partenariato che riunisce musicisti delle Regioni dell’Alpe Adria, Slovenia, Friuli e Carinzia. È un un complesso orchestrale innovativo, formato da giovani musicisti di esperienza ed eccellenza musicale, le cui esecuzioni suscitano il tutto esaurito e lo standing ovation. L’orchestra è stata invitata a diversi tour di concerti in Cina, ha suonato in Italia, Slovenia, Austria ed è ospite regolare nella Golden Saal del Musikverein di Vienna. L’Euro Symphony SFK è l’orchestra della Jeunesse Kärnten, il cui direttore musicale nonché presidente è il M° Ernest HOETZL, che dirige più di ottanta orchestre in tutto il mondo, in luoghi prestigiosi tra cui Musikverein di Vienna, Philharmonie di Berlino, Rudolfinum di Praga, Bregenzer Festspielen, Teatro Amazonas a Manaus e National Centre for Performing Arts di Bombay. Ha studiato, tra le altre, all’Università di Graz e all’University of Texas ad Austin. È laureato in filologia classica, in pedagogia musicale e in direzione d’orchestra. Ha ottenuto il dottorato di musicologia ed è professore di storia della musica presso l´università di Graz. Il pianista Dmitri DEMIASHKIN ha iniziato lo studio del pianoforte a Kazan, trasferendosi in seguito a Mosca al Conservatorio Statale “P.I. Ciaikowski”. Ha frequentato i primi corsi internazionali di perfezionamento in Svizzera; ha ottenuto una borsa di studio dalla Fondazione Lyra della Banca Vontobel per studiare al Conservatorio di Winterthur e all’Università delle Arti di Zurigo; ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento in Francia e in Germania. Dopo aver vinto il primo premio nel 1992 in un prestigioso concorso russo, è seguita una serie di altri premi e di concerti in tutta Europa e in Nord America. Nel 2007 a Demiashkin è stato conferito il titolo di Artista Onorario della Repubblica russa di Mordovia e dal 2012 è uno “Steinway Artist”. Il programma della serata prevede: W.A. Mozart - Ouverture dall’opera “Le nozze di Figaro”, F. Schubert - Sinfonia n. 3 in Re magg. D. 200, R. Schumann - Concerto per pianoforte e orchestra op. 54 in La min., J. Brahms - Danza ungherese n. 6 e n. 5.

Gianni Drascek

Biglietto omaggio per ragazzi fino a 14 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Cartamusica per 5 concerti a scelta. Ridotti per studenti fino 26 anni e over 65. Disabili ingresso gratuito.
Prevendita: Gorizia - Libreria Antonini – Corso Italia n. 51, tel. 0481-30212, E-mail: antonini5@antoninicartolibreria.191.it ; Trieste - Ticketpoint - C. Italia 6/C, tel. 040-3498276/277, E-mail: ticketpointts@tiscali.it ; da Udine e Pordenone tel. 0481-547863, 347-9236285, E-mail: lipizer@lipizer.it.