Roberto Fabbriciani e l’Orchestra da Camera di Perugia aprono la 37a Stagione “Concerti della Sera"
Inaugurazione stagione La 37a Stagione dei “Concerti della Sera” organizzata dall’Associazione “Maestro Rodolfo Lipizer” - con il contributo del Comune di Gorizia, della Regione Friuli Venezia Giulia, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia - si apre Venerdì 28 Ottobre 2016 – alle ore 20.45 al Teatro “L. Bratuž” di Viale XX Settembre 85 con un concerto di grande valenza musicale: l’Orchestra da Camera di Perugia diretta dal Mo Lorenzo Sbaffi esegue Divertimento per archi in Re magg. KV 136, Divertimento per archi in Fa magg. KV 138 di W.A. Mozart e Idillio, suite per archi di L. Janáček, e in prima esecuzione assoluta - per l’80° anno d’età dell’Autore - Roberto Fabbriciani al flauto traverso e l’Orchestra da Camera di Perugia eseguono la suite per flauto e orchestra L’Uomo… le voci (2016) nei tempi Un vagito - Con moto, Un mormorio - Con moto, Un borbottio - Presto, Un canto - Lentamente, Un gorgheggio - Moderato, Un singhiozzo - Moderato, Allitterazione - Un poco mosso, Un grido - Determinato, Un cicaleccio - Andante mosso di Fernando Sulpizi. Alcune indicazioni biografico-professionali di quest’ultimo e degli esecutori. Roberto Fabbriciani è riconosciuto tra i migliori flautisti in campo internazionale e, con la sua ricerca, innovatore delle possibilità sonore dello strumento. Ha collaborato con Luigi Nono aprendo vie inusitate per la musica. Ha suonato come solista con i direttori e con le orchestre più importanti in tutto il mondo. Ha effettuato concerti in prestigiosi teatri ed istituzioni musicali in Italia e all’estero partecipando a numerosi festival ed è stato docente dei corsi di alto perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo. Lorenzo Sbaffi è direttore d’orchestra, compositore e violinista. Ha diretto in Slovacchia, Finlandia, Bulgaria, Cina ed ha al suo attivo prime assolute di Mario Mariani, Roberta Silvestrini e Fernando Sulpizi, con cui ha studiato composizione. È autore, tra le composizioni che spaziano dallo strumento solo alla musica vocale e corale, alla grande orchestra, del Requiem per soli, coro e orchestra “alle anime morte dei vivi” (2005). È docente di Esercitazioni Orchestrali all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” di Livorno. L'Orchestra da Camera di Perugia nasce nel 2013 dall’esperienza di giovani musicisti umbri per la diffusione della cultura musicale con il Progetto “Penderecki 80”, per celebrare l’ottantesimo anno di età del compositore polacco Krzysztof Penderecki, che per l’occasione ha diretto musiche da lui composte. L’Orchestra ha collaborato con importanti direttori e solisti e si è esibita in Festival e Rassegne nazionali ed estere. Il compositore Fernando Sulpizi, presidente della Giuria del Concorso Int. di Violino “Premio R. Lipizer” nel 2011, vive e opera a Perugia. Formatosi alla scuola di V. Bucchi, C. Terni, L. Chailly, R. Vlad, è continuatore della scuola fiorentina di V. Frazzi. Ha composto circa 150 opere di vario genere con un linguaggio musicale in continua evoluzione che approda, nel campo delle percussioni, nella sperimentazione di piccole forme teatrali per soli e in “paraliturgie”, che coinvolgono masse di persone. Ha ideato nuovi strumenti esposti in mostre organizzate a Firenze, Pistoia, Lecce e Perugia. Dal sodalizio con A. Marrocco sono nati diversi “Ludus Theatralis” per soli su scenografie dello scultore e performance dell’artista. Le sue composizioni sono state eseguite in Italia e all’estero. Ha insegnato composizione al Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia.
Gianni Drascek
Per informazioni e prevendita ci si può rivolgere alle seguenti Agenzie:
GORIZIA - Libreria Antonini - Corso Italia 51, tel. 0481-30212, E-mail: antonini5@antoninicartolibreria.191.it;
TRIESTE - Ticketpoint - Corso Italia 6/C, tel. 040-3498276/277, E-mail: ticketpointts@tiscali.it ;
da Udine e Pordenone telefonare al 0481-547863, E-mail: lipizer@lipizer.it.
Biglietto omaggio per ragazzi fino a 14 anni, se accompagnati da un adulto pagante. Studenti fino 26 anni, Cartamusica per 5 concerti a scelta. Ridotti fino 26 anni e over 65. Disabili ingresso gratuito.