banner Address
Home
34° CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO | Print |
 Image  Image Image


34° CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO 'PREMIO RODOLFO LIPIZER'  - GORIZIA

 
5 - 13 SETTEMBRE 2015

   
violino

REGOLAMENTO

1) Il Concorso si svolgerà dal 5 al 133 Settembre 2015.
La prova eliminatoria, la semifinale e la finale avranno luogo pubblicamente al Teatro "L. Bratuž" di Gorizia, Viale XX Settembre, n. 85.

2) Al Concorso possono partecipare i violinisti di qualsiasi nazionalità nati dopo il 13 Settembre 1983.

3) L'ammissione è decisa dal Comitato Organizzatore del Concorso, dopo aver esaminato e costatato la validità dei documenti presentati e verrà comunicata tra l' 1 e il 15 Maggio 2015.

4) La tassa d'iscrizione di € 150,00, al netto delle spese bancarie della banca mittente e di quella ricevente, dovrà essere versata all’atto dell’iscrizione, all'Associazione Culturale "Rodolfo Lipizer" ONLUS, in uno dei seguenti modi:
   - da Internet: con la carta di credito Visa o MasterCard oppure con il account PayPal (*) sul sito di e-commerce
http://ecommerce.lipizer.it/ o attraverso conti bancari:
    - dall'Italia: a) versamento sul conto corrente postale IT27L0760112400000010780492;
b) bonifico bancario sul c/c (**) IBAN: IT49S0862212400004000251116;
    - dall'estero: a) vaglia postale internazionale;
b) bonifico bancario sul c/c 251116, SWIFT / BIC: CCRTIT2T96A • IBAN (obbligatorio per i Paesi dell’Unione Europea): IT49S0862212400004000251116
(*)   gli utenti PayPal devono aggiungere + 3,4% + 0,35 € fisso + eventuali spese di cambio.
Indicare cognome e nome del concorrente. Il pagamento consente il tempestivo invio della musica d'obbligo. Per sveltire l'invio è consigliato spedire per fax o e-mail la ricevuta del versamento.
Indicare cognome e nome del concorrente e inviare copia del bonifico con gli altri documenti richiesti.
La tassa d’iscrizione non potrà essere rimborsata ai concorrenti accettati, mentre sarà rimborsata ai concorrenti non accettati.

5) Non possono iscriversi al Concorso i vincitori del primo premio "Premio Rodolfo Lipizer" delle precedenti edizioni.

6) I singoli concorrenti saranno chiamati a eseguire il loro programma integralmente in ciascuna delle tre prove in base all'ordine stabilito dal sorteggio effettuato all'inizio del Concorso, alla presenza della Giuria e dei concorrenti.  In deroga, per la prima prova, in caso di una elevata presenza di concorrenti, il Comitato organizzatore, in accordo con la Giuria, potrà accorciare il programma in modo uguale per tutti.

7) I concorrenti hanno l'obbligo di suonare a memoria, ad eccezione della Sonata e del brano dedicato al Concorso, utilizzando di preferenza le edizioni conosciute per la loro fedeltà al testo originale e - nel rispetto del diritto d'autore - avere a Gorizia le parti originali (non fotocopie) delle musiche eseguite.

8) Due pianisti ufficiali del Concorso saranno a disposizione gratuitamente dei concorrenti privi del proprio accompagnatore. I concorrenti che intendessero scegliere, per la II prova, punto 3BX, un brano contemporaneo, dovranno presentarsi con il proprio pianista. Del brano contemporaneo dovrà essere inviata copia della musica nei termini d'iscrizione.
5) Non possono iscriversi al Concorso i vincitori del primo premio "Premio Rodolfo Lipizer" delle precedenti edizioni.

6) I singoli concorrenti saranno chiamati a eseguire il loro programma integralmente in ciascuna delle tre prove in base all'ordine stabilito dal sorteggio effettuato all'inizio del Concorso, alla presenza della Giuria e dei concorrenti.  In deroga, per la prima prova, in caso di una elevata presenza di concorrenti, il Comitato organizzatore, in accordo con la Giuria, potrà accorciare il programma in modo uguale per tutti.

7) I concorrenti hanno l'obbligo di suonare a memoria, ad eccezione della Sonata e del brano dedicato al Concorso, utilizzando di preferenza le edizioni conosciute per la loro fedeltà al testo originale e - nel rispetto del diritto d'autore - avere a Gorizia le parti originali (non fotocopie) delle musiche eseguite.

8) Due pianisti ufficiali del Concorso saranno a disposizione gratuitamente dei concorrenti privi del proprio accompagnatore. I concorrenti che intendessero scegliere, per la II prova, punto 3BX, un brano contemporaneo, dovranno presentarsi con il proprio pianista. Del brano contemporaneo dovrà essere inviata copia della musica nei termini d'iscrizione.
9) La Giuria del Concorso sarà così composta:
Aurelio SAMORI' Presidente ITALIA
Eduardo BERRIO Membro COLOMBIA
Thomas CHRISTIAN Membro AUSTRIA
Jean MOUILLÈRE Membro FRANCIA
Giulio PLOTINO Membro ITALIA
Anna SEROVA Membro RUSSIA
Takashi SHIMIZU Membro GIAPPONE
Ai lavori della Giuria potrà assistere, senza partecipare al voto, il rappresentante del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

10) L'ammissione dei concorrenti alla semifinale, la scelta dei finalisti (fino un massimo di sei) e la graduatoria definitiva sul complesso delle prove, verranno stabilite dalla Giuria con giudizio inappellabile, pronunciato a maggioranza assoluta con voto palese.

11) I candidati non ammessi alla prova successiva potranno chiedere spiegazioni alla Giuria.

12)
A tutti i concorrenti ammessi alla prova eliminatoria, a partire dal 4 settembre, (con esclusione di qualsiasi accompagnatore) sarà assicurata l’ospitalità a mezza pensione nei convitti per studenti, 50% a carico dell’organizzazione, mentre l’ospitalità diverrà gratuita per i concorrenti ammessi alle fasi successive.
Sarà concessa ospitalità a pagamento agli accompagnatori.
Ai concorrenti che volessero soggiornare a proprie spese verrà inviato l'elenco degli Hotels per la prenotazione diretta, da comunicare pure alla Segreteria del Concorso.

13) Tutti i concorrenti o pianisti che necessitano del visto devono indicarlo sulla scheda di iscrizione.La Segreteria del Concorso provvederà ad inviare una lettera di invito. Le procedure e le relative spese per l’ottenimento del visto saranno a carico del concorrente e del pianista accompagnatore. Pertanto la Segreteria del Concorso non è responsabile del mancato ottenimento del visto.

14) Tutte le prove saranno diffuse in “streaming” attraverso il canale web. La prova finale e il “Concerto dei laureati” saranno radio teletrasmessi dalla RAI Radiotelevisione Italiana. Il vincitore del “Premio Lipizer” potrebbe registrare successivamente un CD. Per le suddette registrazioni non è previsto alcun compenso. Alle prove finali e al “Concerto dei laureati” saranno invitati in qualità di “osservatori” i rappresentanti degli Enti patrocinatori, delle Case discografiche e delle Agenzie concertistiche.

15) Con la presentazione della domanda d’iscrizione il concorrente accetta tutte le norme del Regolamento e dà il consenso, ai sensi del D.L. 30.6.2003, n. 196, all’uso dei dati personali per l’espletamento della competizione e della relativa promozione artistica.

16) In caso di contestazione l’unico testo legalmente valido è quello originale in lingua italiana.

17) Prima d’iniziare le prove i concorrenti dovranno esibire, su richiesta, un documento d’identità personale.
 

 

NORME PER L'AMMISSIONE

1) Per l'ammissione al Concorso i concorrenti dovranno inviare, con lettera raccomandata, alla Segreteria del Concorso, ENTRO IL 30 APRILE 2015 (vale il timbro postale), i seguenti documenti:
a)  domanda di ammissione, accompagnatoria degli altri documenti;
b)  scheda d'iscrizione, debitamente compilata, indicando chiaramente:
-  il proprio cognome, nome, sesso e lingua per la corrispondenza, scelta fra inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano;
-  luogo, Nazione e data di nascita;
-  nazionalità di nascita e cittadinanza;
-  studi compiuti;
-  nomi, indirizzi e contqtti dei professori, indicando la durata, le date degli studi compiuti con ciascuno di essi;
-  programma scelto per le prove;
-  eventuale necessità di avvalersi del pianista ufficiale del concorso;
-  desiderio di avere riservata una stanza gratuita, a mezza pensione, in un convitto per studenti designato dalla Segreteria del Concorso, o la preferenza di alloggiare in un albergo prescelto a proprie spese;
-  data di arrivo a Gorizia, entro il 4 Settembre 2015;
-  firma (per i minorenni firma del padre o della madre o di chi ne fa le veci);
-  indirizzo permanente e quelli temporanei, dall''1 Maggio al 2 Settembre 2015, numeri telefonici, fax, e-mail e l'indirizzo della famiglia nei Paesi d'origine;
c) copia del bonifico di pagamento della tassa d’iscrizione;
d) certificato di nascita o documento equivalente (fotocopia di un documento personale ufficiale: passaporto internazionale, carta d'identità);
e) tre fotografie
artistiche recenti a colori, mezzo busto in primo piano, di buona qualità, possibilmente con lo strumento (anche per e-mail, max 512 Kb in formato JPEG). Evitare sezionature del capo, posizioni dello strumento lontane dal volto, foto di spalle (il viso si deve vedere chiaramente);
f) curriculum vitae discorsivo (massimo 1.100 battute) ovvero biografia per il programma da concerto;
g) curriculum vitae schematico e cronologico con documentazione degli studi compiuti con dichiarazione di completezza e veridicità, firmata leggibile.

2) I concorrenti iscritti dovranno rispondere esaurientemente, entro 12 giorni dal ricevimento, alla lettera raccomandata di accettazione o richiesta dati mancanti.

3) L'iscrizione effettuata via e-mail è considerata semplice prenotazione di adesione. Deve essere necessariamente confermata dall'invio per posta dei documenti richiesti e della scheda d'iscrizione compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal concorrente con firma autografa.

4) I concorrenti ammessi dovranno confermare la partecipazione, esclusivamente dal 16 al 31 Luglio 2015,
papagando contemporaneamente € 50,00 per deposito di partecipazione, che sarà restituito a Gorizia ai partecipanti senza spese a carico.

5) I concorrenti che non ottempereranno alle suddette norme per l'ammissione saranno considerati rinunciatari ed esclusi senza comunicazione.

6) Tutta la corrispondenza va indirizzata a:
Segreteria CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO “PREMIO RODOLFO LIPIZER”, Via don Giovanni Bosco 91
34170 GORIZIA GO, ITALIA, Tel. 0039-0481 - 547863 - 536710 • Fax: 0039-0481 - 536710  • Cell. 0039-347-9236285
E-mail: lipizer@lipizer.it • Website: www.lipizer.it • Skype: lipizer o lorenzo.qualli
 
lipizer@lipizer.it • Website: www.lipizer.it • Skype: lipizer o lorenzo.qualli
 
PROGRAMMA
PRIMA PROVA (eliminatoria)

1) R. LIPIZER
    1895-1974






2) C. SIVORI

    1815-1894

Dallo Studio N. 18 - Variazioni “Ad libitum” pag. 157, “Allegro sostenuto” pagg. 159-160 e “Allegro” a pag. 160 ER 2602 oppure pag. 159, 161-162 e 162 ER 2964 64 da "La Tecnica Superiore del Violino", con arcate e diteggiature originali, immediatamente disponibile dalla Segreteria del Concorso versando € 24,30 + spese postali per lettera raccomandata, http://ecommerce.lipizer.it/, con le modalità di pagamento previste dal Regolamento, punto 4);


Uno Studio-Capriccio per violino solo dai 12 Studi-Capricci op. 25, nel bicentenario della nascita, rev. F. Luciani, immediatamente disponibile presso la Segreteria del Concorso versando Euro 22,35 + spese postali per la lettera raccomandata, http://ecommerce.lipizer.it/, con le modalità di pagamento previste dal Regolamento, punto 4;

3) J. S. BACH

Adagio e Fuga dalla prima Sonata in Sol min. o Grave e Fuga dalla seconda Sonata in La min. o Adagio e Fuga dalla terza Sonata in Do magg. o Allemanda, Double, Corrente e Double Presto dalla prima Partita in Si min. o Ciaccona dalla seconda Partita in Re min. o Preludio, Loure, Gavotta en Rondeau e Giga dalla terza Partita in Mi maggiore

4) W. A. MOZART Primo movimento e cadenza di uno dei seguenti Concerti: Sol magg. KV 216, Re magg. KV 218, La magg.  KV 219, con accompagnamento di pianoforte.

SECONDA PROVA (semifinale)

Il programma dovrà avere una durata compresa tra 40 e 50 minuti.

1)  N. PAGANINI

2) Edgard ALANDIA C
   1950
 

Un Capriccio per violino solo dall'op. 1

Mirando el cielo, oyendo el viento (2015) per violino solo, (durata 6 minuti), le cui parti saranno inviate dopo il 1° giugno 2015, all’indirizzo indicato a tutti i concorrenti accettati;



3) Una Sonata e un brano virtuosistico a scelta fra i seguenti (A + B) oppure (a + b):

A) Sonate dell'800:
L. v. BEETHOVEN in Re magg. op. 12, n.1; in La min. op. 23; in Fa magg. op. 24 "La Primavera"; in Do min. op. 30 n.2, in Sol magg. op.30 n. 3
J. BRAHMS
n.1 in Sol magg. op. 78; n. 2 in La magg. op. 100; n. 3 in Re min. op. 108
G. FAURE'
n. 1 in La magg. op. 13 (1875-76)
C. FRANCK
in La magg. (1886)

E. GRIEG

n. 3 in Do min. op. 45

F. SCHUBERT
in La magg. op.162 (1817) (D. 574)
R. SCHUMANN in La min. op. 105; in Re min. op. 121

B)
Brani del ‘900:
L. BERIO
Sequenza VIII per violino (1977)
R. DIONISI
Sonatina per violino e pianoforte (1998), (*)

W. LUTOSLAWSKI


Subito per violino e pianoforte


M. RAVEL
Tzigane (1924)
A. SCHÖNBERG
Fantasia op. 47 (1949)
G. MANZONI Furioso per violino e pianoforte (1995), (*)
K. SZYMANOWSKI
Notturno e Tarantella op. 28 (1915)
A. SOLBIATI
Sonetto per violino e pianoforte (1997), (*)
E. YSAŸE
Una Sonata dell'op. 27 (1924) per violino solo
Capriccio sullo Studio in forma di Valzer op. 52 di C. Saint-Saëns
  (*) immediatamente disponibile dal sito e-commerce http://ecommerce.lipizer.it/ oppure dalla Segreteria del Concorso

X o un brano
per violino solo o con piano di un compositore nato dopo il 1915

a
) Sonate per violino e pianoforte del ‘900:
C. DEBUSSY
in Sol min. (1916-17)
G. ENESCU
n. 3 in La min. op. 25
L. JANÁCEK
n. 3 (1921)
F. POULENC
(1943)
S. S. PROKOFIEV
n. 1 in Fa min. op. 80 (1938-46); n. 2 in Re magg. op. 94 b (1944)
M. RAVEL
n. 2 in Sol magg. (1927)
A. SCHNITTKE
n. 1 (1963)
I. STRAVINSKI Duo concertante (1932)

oppure una delle seguenti Sonate per violino solo:
B. BARTOK
(1944)
S. PROKOFIEV
in Re magg. op. 115 (1947)

b
) Brani virtuosistici dell'800:
A. BAZZINI
La ridda dei folletti op. 25
E. CHAUSSON
Poema op. 25
P. I. CIAIKOVSKI
Valzer-Scherzo in Do magg. op. 34
N. PAGANINI
I palpiti; Le streghe; Nel cor più non mi sento
C. SAINT-SAËNS
Havanaise op. 83 (1887)
Introduzione e Rondò capriccioso op. 28 (1870)
P. de SARASATE

Air bohèmien - Zigeunerweisen op. 20
Carmen Fantasia op. 25
H. WIENIAWSKI

Polonaise brillante in Re magg. op. 4
Scherzo-Tarantella op. 16
Polonaise brillante in La magg. op. 21

TERZA PROVA (finale)

Con accompagnamento d'Orchestra Sinfonica (1+2) oppure (A+B):

1)
Primo movimento con cadenza a scelta fra i seguenti concerti:

M. BRUCH

 n. 1 in Sol minore, op. 26 (1868)

F. MENDELSSOHN


in Mi minore, op. 64


2) Un concerto a scelta fra i seguenti:
S.BARBER op. 14 (1940)
B.BARTOK
n. 2 (1937-38)

E.B. BRITTEN


in Re minore, op. 15 (rev. 1858)
S.S. PROKOFIEV

n. 2 in Sol minore op. 63 (1935)


J. SIBELIUS


in Re minore, op. 47 (rev. 1905), (nel 150° anniversario della nascita)



A)
Parte di un concerto fra i seguenti:
A.I. KACIATURIAN

1° movimento e cadenza del Concerto in Re minore (1940)

I.STRAVINSKI

3° e 4°movimento del Concerto in Re (1931)


B)
 Un concerto a scelta fra i seguenti:
L.v. BEETHOVEN
in Re maggiore, op. 61
J.BRAHMS
 
in Re maggiore, op. 77 (1878)
P.I.CIAIKOVSKI
in Re maggiore, op. 35

A.C. GLAZUNOV

in La minore op. 82 (1904), (nel 150° anniversario della nascita)


H. WIENIAWSKY


n. 2 in Re minore, op. 22



PREMI

1° Premio "PREMIO RODOLFO LIPIZER", € 12.000,00 (indivisibile), Diploma, medaglia del Presidente della Repubblica.
Verrà, inoltre, offerto un violino dall''I. I. S. - Istituto di Istruzione Superiore - Scuola Internazionale di Liuteria "Antonio Stradivari" di Cremona e un trofeo d'argento dal giornale "IL PICCOLO" di Trieste.
Il vincitore suonerà il violino di Rodolfo Lipizer la sera del 13 Settembre in occasione della cerimonia conclusiva durante il "Concerto dei laureati".
Inoltre sarà ingaggiato per i seguenti concerti da:
- Associazione Culturale “R. Lipizer” con un’Orchestra Sinfonica per un concerto a Gorizia il 30 Dicembre 2015;
- BIG Agency di Bacau – Romania con un’orchestra sinfonica rumena per uno o più concerti da concordare in Romania, e in Italia il 29 Dicembre 2015;
- F. G. M. I. - Fondazione Gioventù Musicale d’Italia – Sede Centrale di Milano, per una tournée in numerose sedi nazionali;
“Società Beethoven” A. C. A. M. di Crotone;
e segnalato per i seguenti concerti:
- A. GI. MUS. - Associazione Giovanile Musicale di Padova;
- Associazione “Anna Jervolino” di Caserta;
- Associazione Orchestra Cantelli di Milano;
- Orchestra da Camera di Caserta;
Orchestra “J. Futura” di Trento per un concerto al Teatro Sociale di Trento.
In passato il vincitore è stato scritturato nelle stagioni concertistiche successive e per il futuro si conta che gli ingaggi vengano riconfermati da altre organizzazione concertistiche. Ciò è condizionato al fatto che sia il vincitore stesso o un suo agente a svolgere i contatti direttamente con le Società concertistiche, che verranno indicate.

2° Premio € 6.000,00 (indivisibile) e Diploma.
econdo classificato sarà scritturato dall'Associazione Culturale "R. Lipizer" per un concerto a Gorizia, nella stagione concertistica 2015-2016.

3° Premio € 4.000,00 e Diploma.

4° Premio € 2.500,00 e Diploma.

5° Premio € 2.000,00 e Diploma.

6° Premio € 1.500,00 e Diploma.

- A tutti i partecipanti verrà rilasciato un Diploma di partecipazione.
- Tranne che per il primo premio, la Giuria può pronunciare giudizi di parità fra due o più concorrenti, in tal caso l'importo del premio destinato a ciascuno degli ex aequo è determinato dalla somma dei premi che sarebbero spettati loro in ordine di graduatoria, ove questa fosse stata stabilita, divisa per il numero dei concorrenti in parità; al concorrente seguente nell'ordine di merito verrà assegnato il premio successivo a quelli ripartiti fra gli ex aequo. Qualora uno o più premi previsti non vengano assegnati, e gli eventuali finalisti ultimi in graduatoria non risultino classificati nei primi sei, otterranno la qualifica di "finalista" e un premio di € 1.000,00.
-  Il Concurso Internacional Ejecucion Musical "Dr. Luis SIGALL" di Viña del Mar - CHILE offre, come "Premio speciale" al vincitore del "Premio Lipizer" la selezione automatica alla prossima edizione del Concorso, oltre all'ospitalità gratuita e alle spese di viaggio aeree dal luogo di residenza.

PREMI SPECIALI

Verranno inoltre assegnati, a giudizio della Giuria, i seguenti premi speciali:

Prova eliminatoria:

€ 400,00 offerti dalla prof. ELENA, figlia del musicista goriziano, e dai nipoti Maura e Claudio SORO, per la migliore esecuzione delle Variazioni dello Studio N. 18 da «La Tecnica Superiore del Violino» di Rodolfo LIPIZER;
€ 300,00 premio famiglia ROSELLINI, al miglior interprete di uno Studio-Capriccio per violino solo dai 12 Studi-Capricci op. 25, di Camillo SIVORI, rev. F. Luciani;
€ 300,00 offerti dai figli Claudio e Flavio unitamente alle nuore Valeria Mariani e Giovanna Goddi in memoria di Alberto Quali, grande appassionato della musicaad un giovane concorrente meritevole;
€ 250,00 offerti dalla SALUS S.r.l  di Gorizia al miglior interprete di un Concerto di W. A. MOZART;
tevole.

Prova semifinale:

€ 400,00 offerti dal LIONS "MARIA THERESIA CLUB" DI GORIZIA al migliore interprete di Lipizeriana (2013) per violino e pianoforte di Carlo PEDINI;
€ 520,00 offerti dalla compositrice Teresa PROCACCINI, presidente del "Premio Rodolfo Lipizer 1999", per onorare la memoria dei genitori Vittorio e Maria PROCACCINI, al migliore interprete di una Sonata o brano del ‘900;
€ 520,00 offerti in memoria di Bruna BRESSAN PIROLO dai suoi figli al migliore semifinalista non ammesso in finale;
€ 400,00 offerti dal prof. Lorenzo QUALLI per onorare la memoria della madre - Anna PICIULIN ved. QUALLI - che ha saputo alimentare in lui la passione per la musica, a un semifinalista dallo spiccato temperamento artistico.
€ 400,00 offerti dal prof. Lorenzo QUALLI, ideatore del Concorso, al migliore interprete della Sonata (II prova);

Prova finale:

€ 500,00 offerti dalla signora Laura PECAR e dai figli Elisabetta, Erica e Claudio per onorare la memoria del marito e padre Giuliano PECAR, appassionato di musica e capace imprenditore nel settore musicale, a un finalista, migliore interprete di un brano virtuosistico.
€ 300,00 offerti dal SOROPTIMIST INTERNATIONAL D'ITALIA CLUB DI GORIZIA, al più giovane finalista a riconoscimento dell'impegno e del talento.
€ 300,00 per onorare la memoria del dott. Antonino CHILLEMI
al miglior interprete di un concerto per violino e orchestra sinfonica dell’800, lettera B);
€ 300,00 premio dott. prof. Elena ROSELLINI RUGGIERO e dott. FRANCO RUGGIERO, al miglior finalista che più brillantemente ha saputo dialogare con l'orchestra;
                                                           --------------------------------------------
€ 400,00 offerti da Sandra ZOTTAR, Federico, Michele e Maria Clara MAGRIS per onorare la memoria degli amici e musicisti goriziani Ucci LEGHISSA, Umberto CORUBOLO, Ernesto LEONARDI e Savino LOVISUTTI al migliore semifinalista votato dal pubblico.
                                                                           ¾¾¾¾
                                                         MANIFSTAZIONE COLLATERALE
L’Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" onlus, in collaborazione con gli Enti patrocinatori, organizzerà l’11 settembre 2015:
21° CONVEGNO INTERNAZIONALE SUL VIOLINOLa riscoperta dei 12 Studi-Capricci op. 25 per violino di Camillo SIVORI (1815-1894): il loro valore didattico e interpretativo ai fini di una competizione violinistica internazionale.
                                                                Aggiornato il 6 Aprile 2015
Last Updated ( Friday, 04 September 2015 )
 
< Prev
Login Form





Lost Password?
Visitatori
Visitors
Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS (Cod. Fisc. 80006340311)
E-mail: lipizer@lipizer.it